Tag

, ,

Ti offro un calice di rosa
pieno di rugiada d’inverno,
mia dolce anima dorata,
possa dissetare i tuoi languori.

Non più di questo oso,
quand’anche volessi,
né posseggo doni maggiori
che non sappian di parole.

Annunci