Tag

,

Sovente volge indietro il triste sguardo
sapendo ch’è lontana la sua donna,
più triste l’uom che spesso ormai si posa
a rimembrare i baci e la carezza;
tra tutti sfortunato è il pöeta
che porta solo in cuore la sua amata.

Tra l’ombre luminosa sta l’amata
e tenebra non può oscurar lo sguardo
innamorato e fiero del pöeta
che vive solo per amar la donna
e che con versi teneri carezza
il dolce suo ricordo senza posa.

La penna sì leggiadra poi si posa
sul foglio dedicato alla sua amata
con versi delicati egli ‘l carezza
e l’occhio della mente si fa sguardo
a rimirar sembiante della donna
che fè di lui un semplice pöeta.

Porria sembrar destino del pöeta
languir in disperanza senza posa
lontano dal cospetto della donna
che fin dal primo istante egli ebbe amata
colpevole fu già quel primo sguardo
che fu per lui più tenera carezza.

Dov’altrui usa il tocco per carezza
non restan che le righe pel pöeta
giacché non è che un fugace sguardo
ciò ch’egli diede, ed or mai non si posa
in lui la rimembranza dell’amata
immagine dolcissima di donna.

Sei tenero ricordo, amore, donna
sul cuor d’ogn’uom sei qual gentil carezza
sei tu tra tutte l’unica, l’amata
da chi per te si riscoprì pöeta
e il cuor di lui per te non mai riposa
cercandoti per sempre in ogni sguardo.

La donna ch’immortale ogni pöeta
carezza con ardore senza posa,
è dolcemente amata in ogni sguardo.

Annunci