Tag

, ,

Escotatz! Signore e signori,
in alto si spostan gli onori,
saranno de’ versi d’amore
o tristi lamenti e dolore
a deliziare i vostri cuori?

Metri scelti senza timori,
qual due usignoli canori,
conquistan i vostri favori.
Escotatz!

Chi meno darà s’addolori,
che l’onta lo segni anche fuori,
qual misero è quel cantore
che manca di vita e sapore,
è meglio che costui s’ignori.
Escotatz!

Annunci