Un racconto breve per I Discutibili, blog in cui collaboro come autore.

i discutibili

L’Antico pensava. Era uno di quelli che non erano riusciti a trasferirsi su Proxima Centauri, uno di quelli che avrebbe continuato la sua esistenza su un pianeta morente. Aveva provato a partire, ma con poca convinzione. Infatti, per poterci andare occorreva essere ricchi, molto ricchi, o si doveva essere di qualche utilità alla società. E lui era straordinariamente carente in entrambi i casi.

Quando aveva capito che sognare non lo avrebbe portato a niente aveva capito anche che la sua vita si trovava davanti a un bivio. Poteva diventare un relitto, come era successo a tutti gli altri del suo gruppo, o avrebbe potuto essere il migliore. In fondo, si diceva, quando i leoni lasciano la carogna tocca alle iene farsi avanti.
L’unica cosa in cui eccelleva era uccidere, e decise di mettere a frutto la sue capacità. Non ci mise molto a trovare lavoro. La Terra, infatti, era decisamente…

View original post 955 altre parole

Annunci