Tag

, , ,

In questo periodo molti italiani hanno scoperto un amore che non sapevano di avere per la Costituzione.

Mosso da curiosità, mi sono divertito a tradurre e confrontare le Costituzioni dei 27 Paesi che compongono l’Unione Europea. Ho escluso la Gran Bretagna non perché sta per lasciare l’UE, ma perché la questione di una Costituzione Britannica è talmente complicata che non ho voglia di affrontarla. Basti sapere che per molti tale Costituzione non esiste.

A seguire la traduzione del primo articolo (in alcuni casi sono più di uno) delle 27 Costituzioni degli Stati membri dell’Unione Europea.

flag_yellow_low

Austria
Articolo 1
L’Austria è una Repubblica democratica. Il suo diritto emana dal popolo.

Belgio
Articolo 1
Il Belgio è uno Stato federale composto dalle Comunità e dalle Regioni.

Bulgaria
Articolo 1
(1) La Bulgaria sarà una Repubblica con una forma di governo parlamentare.
(2) L’intero potere dello Stato deriverà dal popolo. Il popolo eserciterà il suo potere direttamente e attraverso le istituzioni stabilite da questa Costituzione.
(3) Nessuna parte della popolazione, nessun partito politico o qualsiasi altra organizzazione, istituzione statale o individuo potrà usurpare l’espressione della sovranità popolare.

Cipro
Articolo 1
Lo Stato di Cipro è una Repubblica indipendente e sovrana con un regime presidenziale, in cui il Presidente è greco e il vicepresidente turco, eletti rispettivamente dalle comunità greca e turca di Cipro nei modi previsti di seguito in questa Costituzione.

Croazia
Articolo 1
La Repubblica di Croazia è uno Stato democratico sociale unitario e indivisibile.
Il potere nela Repubblica di Croazia deriva dal popolo e rimane col popolo in quanto comunità di cittadini liberi ed eguali.
Il popolo esercita questo potere attraverso l’elezione di rappresentatni e attraverso attività decisionale diretta.

Danimarca
Articolo 1
Questa Costituzione è valida per ogni parte del Regno di Danimarca.
Articolo 2
La forma di governo è una monarchia limitata. La dignità regia è ereditabile da uomini e donne secondo le procedure fissate dalla Legge di successione al trono del 27 Marzo 1953.
Articolo 3
Il potere legislativo è esercitato in comune dal Re e dal Folketing (Ndr: il Parlamento danese). Il potere esecutivo è esercitato dal Re. Il potere giudiziario è esercitato dalle corti di giustizia.

Estonia
Articolo 1
L’Estonia è una Repubblica democratica indipendente e sovrana in cui il potere supremo dello Stato è conferito al popolo.
L’indipendenza e la sovranità dell’Estonia sono eterne e inalienabili.

Finlandia
Sezione 1 – La Costituzione
La Finlandia è una Repubblica sovrana.
La Costituzione della Finlandia è stabilita col presente atto costituzionale. La Costituzione garantirà l’inviolabilità della dignità umana e la libertà e i diritti dell’individuo e promuoverà la giustizia nella società.
La Finlandia partecipa alla cooperazione internazionale per la protezione della pace e dei diritti umani e per lo sviluppo della società. La Finlandia è uno Stato membro dell’Unione Europea (1112/2011, entrata in vigore 1.3.2012).

Francia
Articolo 1
La Repubblica e i popoli dei territori d’oltremare che, per un atto di libera
determinazione, approvano la presente Costituzione formano una Comunità.
La Comunità è fondata sull’eguaglianza e la solidarietà dei popoli che la compongono.
La sua organizzazione è decentralizzata.
Titolo I. La sovranità
Articolo 2
La Francia è una Repubblica indivisibile, laica, democratica e sociale. Essa
assicura l’eguaglianza dinanzi alla legge a tutti i cittadini senza distinzione di origine, di
razza o di religione. Essa rispetta tutte le credenze.
L’emblema nazionale è la bandiera tricolore, bleu, bianca e rossa.
L’inno nazionale è la “Marsigliese”.
Il motto della Repubblica è “Libertà, Eguaglianza, Fraternità”
II suo principio è: governo del popolo, dal popolo e per il popolo.

Germania (Ndr: si tratta di una Legge Fondamentale, in tedesco Grundgesetz, non di una vera e propria Costituzione, in tedesco Verfassung)
Articolo 1
[Dignità dell’uomo – Diritti dell’uomo – Vincolatività giuridica dei diritti fondamentali].
(1) La dignità dell’uomo è intangibile. È dovere di ogni potere statale rispettarla e proteggerla.
(2) Il popolo tedesco riconosce quindi gli inviolabili e inalienabili diritti dell’uomo come fondamento di qualsiasi comunità umana, della pace e della giustizia nel mondo.
(3) I seguenti diritti fondamentali vincolano la legislazione, il potere esecutivo e la giurisdizione come diritti immediatamente applicabili.

Grecia
Articolo 1
(1) La Grecia è una Democrazia parlamentare con un Presidente come Capo di Stato.
(2) La sovranità popolare è il fondamento su cui si basa la forma di governo.
(3) Tutti i poteri derivano dal popolo, esistono a beneficio del popolo e della nazione e sono esercitati nei modi determinati dalla Costituzione.

Irlanda
Articolo 1
Con il presente atto la nazione irlandese afferma il suo diritto inalienabile, imprescrittibile e sovrano di scegliere la propria forma di governo, di determinare le proprie relazioni con altre nazioni e di sviluppare la propria vita, politica, economica e culturale, secondo il proprio genio e le proprie tradizioni.

Italia
Articolo 1
L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Lettonia
Articolo 1
La Lettonia è una Repubblica democratica indipendente.

Lituania
Articolo 1
Lo Stato di Lituania sarà una Repubblica indipendente e democratica.

Lussemburgo
Articolo 1
Il Granducato del Lussemburgo è uno Stato democratico, libero, indipendente e indivisibile.

Malta
Sezione 1
(1) Malta è una Repubblica democratica fondata sul lavoro e sul rispetto dei diritti fondamentali e delle libertà dell’individuo.
(2) I territori di Malta consistono nei territori compresi in Malta immediatamente prima del giorno stabilito, incluse le relative acque territoriali o dei territori e acque territoriali che il Parlamento determinerà di volta in volta (Ndr: questa parte non sono sicuro di averla compresa bene)
(3) Malta è uno Stato neutrale che persegue attivamente la pace, la sicurezza e il progresso sociale tra tutte le nazioni aderendo a una politica di non-allineamento e rifiutando di partecipare in qualsiasi alleanza militare. Un simile stato implica che:
(a) non sarà permessa alcuna base militare straniera su territorio maltese;
(b) non sarà autorizzata l’uso di alcuna struttura militare su Malta da parte di forze straniere eccetto che su richiesta del governo di Malta e solo nei seguenti casi:
(i) nell’esercizio del diritto intrinseco all’autodifesa nell’evento di una qualsiasi volazione armata dell’area su cui la Repubblica di Malta detiene la sovranità o nell’esecuzione di misure o azioni decise dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite; o
(ii) ogni qual volta esista una minaccia alla sovranità, all’indipendenza, alla neutralità, all’unità o integrità territoriale della repubblica di Malta;
(c) eccettuati i casi summenzionati, non sarà permesso l’uso di nessun’altra struttura in Malta in modo o estensione tale da comportare la presenza in Malta di una concentrazione di forze straniere;
(d) eccettuati i casi summenzionati, non sarà ammesso personale militare straniero su territorio maltese, a parte personale militare che esegue, o assiste nell’esecuzione, di lavori o attività civili e a parte che un numero ragionevole di personale militare tecnico che aiuti nella difesa della Repubblica di Malta;
(e) i cantieri navali della Repubblica di Malta saranno usati per scopi commerciali civili ma possono anche essere usati, entro limiti ragionevoli di tempo e quantità, per la riparazione di navi militari che siano stati ridotti in condizione di non-combattimento o per la costruzione di navi e, in accordo coi principi di non-allineamento, i suddetti cantieri navali saranno vietati alle navi militari delle due superpotenze.

Paesi Bassi
Articolo 1
Tutti coloro che si trovano nei Paesi Bassi sono trattati egualmente in casi eguali. Nessuno può essere discriminato per le sue opinioni religiose, ideologiche o politiche, per la sua razza, per il suo genere o per altre ragioni.

Polonia
Articolo 1
La Repubblica di Polonia è la proprietà comune di tutti i cittadini.

Portogallo
Articolo 1
Il Portogallo sarà una repubblica sovrana, basata sulla dignità della persona umana e il volere del popolo e dedito alla costruzione di una società libera, giusta e solidale.

Repubblica Ceca
Articolo 1
(1) La Repubblica Ceca è uno Stato sovrano, unitario e democratico governato dallo stato di diritto, fondato sul rispetto dei diritti e delle libertà dell’uomo e dei cittadini.
(2) La Repubblica Ceca osserva i suoi obblighi derivanti dalle leggi internazionali.

Romania
Articolo 1
(1) La Romania è uno Stato nazionale sovrano, indipendene, unitario e indivisibile.
(2) La forma di governo dello Stato rumeno è la Repubblica.
(3) La Romania è uno Stato democratico e sociale governato dallo stato di diritto, in cui la dignità umana, i diritti e le libertà dei cittadini, il libero sviluppo della personalità umana, la giustizia e il pluralismo politico rappresentano i valori supremi e dovranno essere garantiti.

Slovacchia
Articolo 1
(1) La Repubblica Slovacca è uno stato sovrano e democratico governato dallo stato di diritto. Non è legata ad alcuna ideologia o religione.
(2) La Repubblica Slovacca riconosce e aderisce alle regole generali della legge internazionale, ai trattati internazionali da cui è legata e agli altri suoi obblighi internazionali.

Slovenia
Articolo 1
La Slovenia è una Repubblica democratica.

Spagna
Articolo 1
Con la presente la Spagna è fondata come Stato sociale e democratico soggetto allo stato di diritto, che sostiene la libertà, la giustizia, l’eguaglianza e il pluralismo politico come valori più alti del suo sistema legale.
La sovranità nazionale appartiene al popolo spagnolo da cui emanano tutti i poteri statali.
La forma politica dello Stato spagnolo è la Monarchia parlamentare.

Svezia
Articolo 1
Tutto il potere pubblico in Svezia procede dal popolo.
La democrazia svedese è fondata sulla libera formazione di opinioni e sul suffragio universale ed eguale.
Dovrà essere realizzata mediante un sistema di governo rappresentativo e parlamentare e attraverso l’autogoverno locale.
Il potere pubblico dovrà essere esercitato nol rispetto della legge.

Ungheria
Articolo 1
Lo Stato d’Ungheria è una Repubblica.

Annunci