Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non serve il tempo a chi s’ama da lungi,
ch’un attimo trascende l’infinito,
non turba ‘l core l’esser discongiunti
non teme il vuoto l’animo compito.

Sul vento arriva il tuo pensiero, giungi
alla mia vita, diventi il mio rito;
quel vento che da sempre ci ha congiunti
soffia nel petto, rendendomi ardito.

Come una luce sconfigge la tenebra
così pensarti illumina il mio volto;
come un secchio ricolmo più non tiene

così riverso all’aria il mio raccolto
di calde sensazioni e dolce e lieve
s’innalza allora un canto che fu morto:

Ed ecco che, risorto,
mi volgo a te e il mondo è senza tempo
senza sostanza, refolo di vento.