Due parole su di me

A volte torno a rileggere questa pagina per vedere come mi sono descritto in passato. Ogni volta mi scopro ingenuo e banale. Siamo nel 2018 e sono sempre uguale.

Mi diverto a scrivere sonetti perché la struttura che hanno è facile da ricordare. Sono un ottimo esercizio d’italiano. A parte questo non sono nulla.

Amo la storia medievale e sono un rievocatore.
Non amo gli animali e detesto il sushi.
Odio uscire di sera per rinchiudermi in un locale (tanto vale stare rinchiusi a casa) e dopo il lavoro non esco quasi mai di casa.
Uso il sabato e la domenica per le faccende domestiche (in settimana non se ne parla). Mangio la frutta solo dentro i cornetti del bar.
Da quando ho smesso di fare attività fisica (20 anni fa più o meno) ho costruito un monumento alla cucina di mia madre (prima) e mia (dopo).

Tutto sommato sono una persona noiosa con un’alta opinione di se stessa.

Annunci

3 risposte a “Due parole su di me”

  1. Ciao! Ho nominato il tuo blog in questo post https://dellabru.wordpress.com/2016/02/03/tag-perche-e-nato-il-blog/ spero ti faccia piacere! 🙂

  2. Rieccomi! Volevo segnalarti che ho pubblicato un nuovo post: https://wwayne.wordpress.com/2016/09/03/io-e-valeria/. Spero che ti piaccia! 🙂

Commenta pure, se ti va, ma ricorda: la banalità è un insulto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.